chi siamo

I genitori: il nostro motore

Genitori _motoreIl Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino deve la sua "forza" ai genitori e amici sostenitori che in modo autonomo ed occasionale organizzano eventi, grandi e piccoli, mettendo a disposizione il loro tempo e le loro capacità per far conoscere l'Associazione e raccogliere fondi per sostenere il Centro di Ematologia Pediatrica a Monza.  

I primi a sostenere la nostra Associazione sono stati gli abitanti ed il parroco di Lissago paese d'origine delle piccola Maria Letizia. Un intero paese solidale verso la famiglia Verga per la perdita della loro figlia, e per tutti i bambini malati di leucemia. La camminata dei fiori di Lissago continua ancora oggi alla fine di Maggio e se vi capita di passare da quelle parti fermatevi a respirare un po' di quell' aria di solidarietà.  

Dopo questo tanti altri esempi di interi paesi o genitori singoli che si sono impegnati con un unico obiettivo: guarire dalla leucemia un bambino in più. La fantasia dei genitori è sorprendente: si sono realizzate cene benefiche, feste campagnole, biciclettate, camminate, banchetti con piccoli oggetti da loro realizzati, gare canore, giochi, feste di compleanno.  

La cosa bella di tutto questo è la semplicità con cui vengono realizzate senza nessuno scopo commerciale. Sono solo persone che vogliono fare qualcosa per i loro figli e per tutti i bambini sostenendo la ricerca di laboratorio, la ricerca clinica, il gruppo psicologico e sociale, il residence Maria Letizia Verga, la formazione di nuovi medici ed infermiere.  

Grazie a questo testimone che si passano i genitori, il nostro Comitato continuerà ad esistere.

Grazie genitori: siete il nostro motore!

 

A TUTTI I GENITORI E AI NOSTRI SOSTENITORI

Diffidate di persone sconosciute che chiedono denaro presentandosi di persona o al telefono a nostro nome.
Il Comitato Maria Letizia Verga non raccoglie contributi in questo modo.